eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

giovedì 21 novembre 2019


Una giornata di contenuti e networking

Il welcome coffee e il light lunch che si sono tenuti prima e dopo la presentazione dello Speciale Frutta & Verdura 2019 si sono confermati come ottime opportunità per fare branding e per costruire relazioni strategiche di valore all'interno della filiera ortofrutticola.



Sedici le aziende provenienti da tutta Italia che hanno scelto di allestire uno stand nei locali del Teatro Manzoni, promuovendo i loro prodotti e/o servizi e presentando le ultime novità agli 800 partecipanti dell'evento, di cui circa 120 delegati della distribuzione nazionale.



Tra queste realtà vi erano quattro primari produttori di insalate di quarta gamma e/o di piatti pronti vegetali quali - in ordine alfabetico - Bonduelle, La Linea Verde, San Lidano e Zerbinati. La prima ha sfruttato l'occasione per presentare in anteprima la nuova referenza Fantasia di Bulgur della linea Cereallegre, contenente bulgur reidratato, zucca, cavolfiori, cavolo broccolo, fagioli di soia edamame, fagioli azuki rossi rossi cotti e cipolla. 



La Linea Verde, anche quest’anno, ha fatto degustare la sua vasta gamma di estratti freschi DimmidiSì che, di recente, è stata arricchita con due nuovi gusti: Purple Energy (Ribes nero e sambuco) e Orange Digestive (mango, passion fruit e zenzero). 



Da parte sua, il Gruppo San Lidano ha proposto due finger food Made in Lazio: i mini hamburger con i broccoletti dell’Agro Pontino e l’insalata di puntarelle alla romana. 




Zerbinati ha invece puntato l'attenzione sul nuovo Chili di verdure fresche e sulla Polenta pronta con Gorgonzola “Igor”, soluzioni vegetali alto valore gustativo che permettono di mangiare bene in velocità. 



Un ortaggio dalle grandi potenzialità di consumo è stato rappresentato dall'Op Primo Sole, che ha lanciato ufficialmente il marchio Dolce Lucano con il quale intende valorizzare i migliori finocchi coltivati nel Metapontino e, in modo particolare, il loro consumo a crudo. Qualche esempio? Sono perfetti per i pinzimoni ma anche per arricchire insalate con arance, olive e mandorle, oppure piatti unici con salmone e melograno. 



Altri due ortaggi, il pomodoro iLcamone di Syngenta e il carciofo Tema, sono stati offerti da L'Orto di Eleonora, brand di punta della cooperativa sarda Agricola Campidanese. La quale ha dato spazio anche alla campagna di promozione "Passion Gourmet" supportata dai migliori chef di Sardegna, che hanno preparato una serie di ricette ad hoc con i carciofi che i consumatori possono trovare sul retro delle confezioni del prodotto già tagliato.



Dalla Puglia sono arrivati i goji essiccati e le nuove spremute di melagrana a marchio Lome Super Fruit della Masseria Fruttirossi, tra i più importanti produttori e trasformatori di questo frutto in Italia. La nuova linea di spremute, presentata in anteprima a Milano, si compone di estratti a freddo (Hpp) e di succhi ambient a lunga conservazione, senza aggiunta di zuccheri né di conservanti. Tra i gusti più interessanti ci sono il mix con melagrana, zenzero e limone e quello con melagrana e clementina delle terre ioniche.



L’Op Deliziosa ha portato i pregiati fichi d'india dell'Etna Dop, che sono stati rivisitati in una versione da dessert davvero saporita e freschissima: è stato difficile, per i presenti, non innamorarsi dell'unione tra il frutto tagliato, la mentuccia essiccata, il pepe nero e una spruzzata di limone. 



Molto gradito, come sempre, il panettone alla frutta dell’azienda Unitec, leader nella progettazione di tecnologie di selezione e confezionamento dell’ortofrutta. Durante il light lunch, poi, non potevano certo mancare le mele fresche, rappresentate dalle tre varietà commerciali envy™, yello® e Kanzi di Vog e Vi.P





Anche le patate della F.lli Romagnoli e i piccoli frutti (mirtilli, more, lamponi, ecc.) di Dole Italia hanno conquistato la scena. L’azienda pataticola, in particolare, ha presentato tre nuove varietà (Levante - di ultima generazione con una buona resistenza alla peronospora, Monique e Constance) che sono state proposte nella versione ripiena con formaggio, salsiccia e radicchio. Una vera delizia per il palato. Dole, da parte sua, ha colto l’occasione per rilanciare la pubblicità “Abbiamo il Sole dentro”





Ha confermato la sua presenza, infine, anche il mondo del packaging ortofrutticolo: l’azienda di plastiche Infia ha presentato i cestini in R-Pet 100%; Pro-Gest le confezioni di carta monoporzione per la melagrana, mentre Polymer Logistics ha esposto la nuova generazione di espositori effetto legno che donano eleganza al reparto ortofrutta e valorizzano l’esposizione.







Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: