eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

venerdì 13 settembre 2019


Conad accelera sul piano industriale: è un mese decisivo

Conad preme il piede sull’acceleratore: entro ottobre potrebbe essere ufficializzato il piano industriale per i 109 punti vendita ex Auchan (45 dei quali in Lombardia) oggetto della prima tranche di integrazione della rete. Il piano metterà a fuoco anche le intenzioni circa l’intero perimetro dei punti vendita protagonisti del passaggio di consegne e l’entità del “problema” occupazionale. E’ quanto emerso dall’incontro di mercoledì tra i rappresentanti della società Bdc (partecipata al 51% da Conad e al 49% dalla Wrm di Raffaele Mincione) e i sindacati in cui è stato indicato - sottolinea Uiltucs - che le analisi in corso consentono di stimare in circa 20-25 il numero degli ipermercati integrabili nella rete Conad. Mentre sarebbero in fase avanzata le trattative con altri soggetti interessati a rilevare i negozi in sovrapposizione con la rete Conad e quelli la cui acquisizione potrebbe non essere autorizzata dall’Antitrust. Tra i nodi strategici, i negozi in franchising.

I 109 punti vendita che passeranno a Conad tra ottobre e fine febbraio 2020 sono i più performanti e per questo non dovrebbero esserci criticità. E’ a partire dalla seconda tranche del piano che potrebbero emergere criticità.  Il percorso interesserà i prossimi 36 mesi e suggellerà il cambiamento da un sistema “centralistico” a un sistema “autonomo” della rete vendita.

Ribadita, nel corso della riunione, la disponibilità a definire un accordo “quadro” atto ad individuare una metodologia per affrontare le problematiche che si manifesteranno mano a mano che le decisioni verranno assunte. Ulteriori confronti tra Bdc e i sindacati, che chiedono un maggior coinvolgimento, sono già stati fissati per il 18 e il 23 settembre prossimi.

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Gdo

Altri articoli che potrebbero interessarti: