eventi
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

giovedì 8 agosto 2019


Sicilia, ad Arena otto Pdv di Distribuzione Cambria

Accordo fatto tra Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil Sicilia e le società Distribuzione Cambria Srl e Sviluppo Arena Srl in merito alla cessione di otto punti vendita Distribuzione Cambria (insegna Spaccio Alimentare) a Sviluppo Arena Srl. Contestualmente all’acquisizione - scrivono i giornali locali - Sviluppo Arena Srl cede in ramo d’affitto a Palermo Retail i tre punti vendita di Palermo (via Ugo La Malfa, via Ingham, via  Crocifisso a Pietratagliata); a Fratelli Arena Srl il punto vendita di Lascari (Pa); a Messina Retail il punto vendita di Milazzo (Me); ad Aligros Srl il punto vendita di Aci Sant’Antonio (Ct) e alla Gls Srl il punto vendita di Catania via Rapisardi. Sono 219 le lavoratrici e i lavoratori coinvolti, che dal primo settembre passeranno alle dipendenze delle aziende a insegna Decò. I lavoratori che confluiranno in Palermo Retali e Messina Retail, si aggiungeranno ai colleghi ex Sma già transitati nelle società.

"Siamo soddisfatti del risultato raggiunto, che ha permesso di  salvaguardare un importante numero di lavoratrici e lavoratori, oggi in cassa integrazione, che dal primo settembre, dopo mesi di incertezze e sacrifici, torneranno a lavorare", affermano Monja Caiolo, Mimma Calabrò e Marianna Flauto, rispettivamente segretario generale di Filcams Cgil Sicilia, Fisascat Cisl Sicilia e Uiltucs Uil Sicilia. Di parere opposto l'Ugl, che non ha firmato l'accordo definendo "irricevibili gli elenchi del personale prodotti dalla Distribuzione Cambria, semplicemente perché non corrispondevano con il reale quadro relativo alla dislocazione delle unità di personale.



Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: