eventi
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

mercoledì 19 giugno 2019


Finocchio, Augusto (Seminis) stupisce il mercato

La stagione del finocchio è in pieno fermento e anche gli eventi Seminis dedicati a questa coltura non si fermano mai. Dopo il grande evento organizzato a Matera, il 5 giugno in Calabria si è svolto l’incontro annuale con i maggiori esponenti della zona. Oltre 60 gli operatori della costa Jonica intervenuti, il protagonista indiscusso sempre lui: Augusto, la varietà invernale precoce di Seminis che ha conquistato il mercato. 

Ad aprire il meeting è stato Danilo Bo, area manager sud Italia di Seminis, che ha rimarcato l’impegno di Seminis al fianco degli agricoltori per trovare insieme soluzioni in grado di semplificare il loro lavoro anche grazie alle sinergie con Bayer ed i continui investimenti in ricerca e sviluppo. A seguire, Gianfranco Rondinelli, responsabile tecnico commerciale Calabria per Bayer Crop Science, ha parlato di diserbo e della sua importanza per garantire massima redditività. Grande spazio è stato dato alla presentazione della gamma che quest’anno vanta due nuove introduzioni nel segmento precoce (Sirente e Cartesio) che affiancano il già affermatissimo SV5057FM, ideale per chi è interessato a raccolte di Dicembre.  

Ma durante la serata si è parlato soprattutto di Augusto, la grande e innovativa varietà di Seminis che ha trovato in Calabria uno dei migliori ambienti di coltivazione. Rosario Mare e Fabrizio Poletti, entrambi Tam Seminis, hanno spiegato l’importanza dei trials sul territorio sia in fase pre commerciale delle varietà che nei primi anni di commercializzazione. “Vedere come si comporta la varietà nelle diverse aree geografiche”, spiega Fabrizio Poletti, “è fondamentale per definirne il giusto posizionamento e valutarne eventuali estensioni. Ci vogliono almeno 6 anni prima che una varietà diventi commerciale durante i quali vengono fatti sia test di laboratorio che in campo, ma anche quando la inseriamo sul mercato continuiamo ad investire per monitorare la sua adattabilità”. “Con Augusto”, conclude Rosario Mare, “abbiamo coperto un segmento molto importante e cruciale per gli agricoltori. Augusto è sul mercato ormai da tre anni e continua a stupire per le sue eccezionali performances anche in condizioni climatiche particolarmente stressanti. Tutti ne apprezzano la rotondità del grumolo e l’elevata resa. Anche la grande distribuzione apprezza molto questa varietà per la lunga shelf life, dimostrata anche con test di laboratorio. Inoltre, la rotondità di Augusto fin dalle prime fasi di sviluppo, lo rende il prodotto ideale anche per l’export”.



Fonte: ufficio stampa Bayer Italy


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: