eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
SANA 
Bologna
6-9 Settembre 2019 
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

Michelle Obama orto giovedì 30 maggio 2019


Orti domestici e l'effetto sui consumi

E' una moda più narrata che effettiva. Agli italiani piace l'orto, non c'è dubbio, ma coloro che zappano il loro fazzoletto di terra per raccogliere pomodori e zucchine sono grossomodo sempre gli stessi: e se il numero di orticoltori hobbisti non cambia, allora è difficile che il fenomeno possa incidere sui consumi a livello nazionale.

Le rilevazioni del Monitor Ortofrutta di Agroter contenute nell'ultima edizione di "Think Fresh - Al cuore dei consumi" parlano chiaro: il 21% delle famiglie italiane ha un orto e sette anni fa, quando era stata fatta un'analoga rilevazione su un campione di mille italiani, il valore emerso era il 20%. In tutti questi anni, nonostante l'effetto Michelle Obama (nella foto di apertura), è cambiato poco o nulla: il numero di italiani che coltiva per passione ortofrutta è lo stesso e quindi la spiegazione della riduzione dei consumi ortofrutticoli non può essere ricercata nello sviluppo degli orti. Con buona pace di chi, nel mondo delle associazioni professionali, parla di un boom degli orti lungo la Penisola.



Gli orti domestici sono un fenomeno trasversale a tutta l'Italia ma che è particolarmente radicato al Nord-Est e al Centro, mentre è molto meno diffuso nel Nord-Ovest.

Questa rilevazione ci dice che i canali alternativi alla Grande distribuzione, ai discount e al dettaglio tradizionale non incidono sul tasso dei consumi di frutta e verdura. E' un alibi che cade. I consumi, quindi, non si riducono certo perché gli italiani coltivano più ortofrutta nei loro orti domestici, ma perché è in atto - come sottolineato più volte su Italiafruit - un riposizionamento degli acquisti di frutta e verdura, che negli ultimi anni si è concretizzato in una sensibile riduzione dei volumi comprati.

L'orto piace, questo è vero. Il 66% degli italiani vorrebbe averne uno, ma ovviamente ci si scontra con le difficoltà degli spazi urbani, dove le serre verticali da balcone sono l'unica speranza per ottenere qualche ortaggio fai da te.

Copyright 2019 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: