eventi
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

Finocchio pinzimonio venerdì 12 aprile 2019


Dottor Pinzi Monio, il finocchio diventa snack

Il finocchio si fa snack e il pinzimonio diventa una soluzione "portatile", che permette un consumo anche nel fuori casa, per esempio in ufficio. Fenny, società salernitana specializzata nella lavorazione e nella commercializzazione dell'ortaggio, sta lanciando un nuovo prodotto: "Dottor Pinzi Monio".



"E' una soluzione innovativa - illustra a Italiafruit News Luigi Maiorano, amministrazione dell'azienda - Prima di tutto per il sistema di taglio: all'interno della confezione il finocchio rimane intero, ma è pretagliato in otto spicchi. La parte centrale dell'ortaggio sostiene gli spicchi, che possono essere staccati uno alla volta e gustati a pinzimonio. Il finocchio è conservato all'interno di un film protettivo che evita il contatto con la confezione ed evita l'ossidazione".



Dottor Pinzimonio contiene tutto l'occorrente per consumare il finocchio. "Come accessori ci sono sale e pepe, olio extravergine di oliva e una salvietta umida all'aroma di finocchio - aggiunge Maiorano - E' uno snack, ma è pensato per chi si vuole ritagliare un po' di tempo per un pausa salutare: Dottor Pinzi Monio occupa il suo spazio e non è veloce da consumare come lo può essere una barretta per capirci. E' un prodotto pensato per uno spuntino veloce, adatto da consumare in ogni luogo dove c'è uno spazio per appoggiarsi. Abbiamo sviluppato Dottor Pinzimonio pensando alla Grande distribuzione organizzata ma anche ai piccoli punti vendita specializzati delle città, dove è più facile incontrare consumatori che hanno l'esigenza di un prodotto servizio come il nostro".

fenny

La materia prima arriva dai produttori selezionati da Fenny. "I finocchio sono coltivati tutti in zone vocate del Sud Italia, dalla Campania alla Calabria, dalla Puglia alla Basilicata, fino al Fucino - continua l'amministratore dell'azienda - Sia per Dottor Pinzimonio che per tutti i nostri finocchi garantiamo la tracciabilità totale del prodotto, per noi è un aspetto molto importante: grazie al Qr Code e al numero di lotto riusciamo a dire in tempo reale al consumatore da dove proviene il finocchio che sta mangiando".

Copyright 2019 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: