eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
SANA 
Bologna
6-9 Settembre 2019 
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

Oscar Farinetti mercoledì 10 aprile 2019


Si avvera il sogno di Oscar Farinetti

Venerdì 12 aprile alle ore 12.12. Un gioco di date e numeri per coronare un sogno, il sogno di Oscar Farinetti: aprire un suo Eataly nel cuore di Parigi, un tempio dell'enogastronomia italiana nella patria della cucina. Tra due giorni quel sogno sarà realtà: nel quartiere Marais della capitale francese 4.000 metri quadri di cui 2.500 aperti al pubblico al 37 di rue Sainte-Croix de la Bretonnerie, in un complesso architettonico storico del gruppo Galeries Lafayette, franchisee del marchio italiano.



La bandiera di Eataly sventolerà tra il grande BHV Marais (Bazar Hotel de Ville), tra i più antichi grandi magazzini di Parigi, e dall’altro dalla Fondazione Lafayette Anticipations, luogo dedicato alla creatività di artisti, stilisti, e performer. Eataly unisce fisicamente queste due realtà del quartiere creando una nuova destinazione dedicata alla promozione della cultura enogastronomica italiana e aggiungendo così una nuova identità nel rinomato distretto.

Il forma di Eataly sarà rispettato anche nel nuovo Eataly Paris Marais: mercato, ristorazione e didattica. Sarà aperto sette giorni su sette e avrà sette punti di ristorazione. Poi il grande mercato italiano in cui si trovano frutta e verdura fresche, mozzarella, burrata e ricotta prodotte quotidianamente nel laboratorio nel cuore del negozio, i salumi e i formaggi, la macelleria, la panetteria con forno a legna, la pasta fresca fatta a mano e la più grande cantina di vini italiani di Parigi con 1.200 etichette.



“Apriamo il nostro primo Eataly in Francia nel più vivo e dinamico quartiere di Parigi con grande orgoglio ed umiltà - spiega Andrea Guerra, presidente esecutivo di Eataly - Ci sono voluti 12 anni perché ci sentissimo pronti a realizzare il sogno di portare il meglio delle eccellenze regionali italiane nel paese che più di qualunque altro ha saputo valorizzare e raccontare i propri prodotti. Dopo Monaco di Baviera e Stoccolma arriviamo finalmente a Parigi e prossimamente a Londra per offrire il meglio della cultura enogastronomica italiana in Europa”.

Copyright 2019 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: