eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

Domenico Sacchetto Asprofrut Piemonte venerdì 5 aprile 2019


«La fiera è il mezzo per trovare nuovi clienti»

Il Piemonte, regione partner di Macfrut 2019, sarà protagonista in fiera in un'area di 400 metri quadrati che ospiterà numerose imprese, tra cui Asprofrut Piemonte, Consorzio con sede a Lagnasco (Cuneo), che associa 800 produttori di ortofrutta. La punta di diamante dell'offerta è rappresentata dalla Mela rossa di Cuneo Igp, prodotto simbolo dell'edizione 2019. Domenico Sacchetto, presidente di Asprofrut e di Assortofrutta, ci parla delle aspettative nei confronti della prossima partecipazione fieristica e ci fornisce un aggiornamento sull'andamento vegetativo dei frutteti.

Presidente, cosa vi aspettate dal Macfrut?
La partnership con Macfrut, di cui siamo onorati, darà senz’altro una grande visibilità a livello sia nazionale che mondiale ai nostri prodotti e, in particolare, alla Mela rossa di Cuneo Igp. Un prodotto salubre, di ottimo sapore, che il consumatore può trovare tutto l'anno grazie alle quattro diverse varietà (Braeburn, Red Delicious, Fuji e Gala) che fanno parte del disciplinare. La campagna di vendita si concluderà tra circa un mese. Poi ad agosto inizieremo la raccolta della Gala, la cui fioritura a oggi presenta un anticipo di 15 giorni.

Che obiettivo vi ponete, quindi, per la fiera?
Gli impianti di mele rosse cuneesi stanno aumentando veramente in modo esponenziale: negli ultimi due anni, infatti, le superfici sono aumentate di mille ettari, fino agli attuali cinquemila ettari. Alla luce di questa crescita produttiva, speriamo di poter trovare nuovi acquirenti interessati a distribuire le nostre mele rosse Igp. Negli ultimi anni, a livello commerciale, ci siamo concentrati molto sull’oltremare e sui mercati europei. Ci piacerebbe, ora, ritornare a lavorare con maggiore incisività con la Gdo nazionale, per fare conoscere il prodotto anche ai consumatori italiani. 

Quali sono gli altri prodotti che saranno maggiormente valorizzati durante Macfrut? 
Il Piemonte produce più di 5 milioni di quintali di frutta, tra cui pesche e nettarine, pere, kiwi, susine, albicocche e castagne. In più siamo orgogliosi di portare in fiera la Nocciola Piemonte Igp che, come la Mela rossa di Cuneo Igp, è un prodotto in grande espansione (circa 18/20mila ettari).

A proposito di frutta estiva, si possono già fare previsioni produttive per la prossima campagna?
No, è ancora troppo presto. Siamo in un periodo delicatissimo perché le previsioni meteo danno ancora pericolo di gelo. Sono già 15-20 giorni che ogni tanto andiamo sottozero e accendiamo gli impianti anti-brina per difenderci. L'abbassamento delle temperature e la neve in montagna di questi ultimi giorni ci preoccupano molto. Fino a dopo Pasqua non possiamo dormire sonni tranquilli.

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: