eventi
FRUIT LOGISTICA
Berlino
6-8 Febbraio 2019
BIOFACH 2019
Norimberga
13-16 Febbraio 2019
CIBUS CONNECT
Parma
10-11 Aprile 2019
MACFRUT 2019
Rimini
8-10 Maggio 2019

leggi tutto

lunedì 7 gennaio 2019


Frutta come regalo natalizio, idee e prezzi dal Giappone

L'Epifania tutte le feste si porta via... Anche in Giappone, dove i produttori ortofrutticoli, però, hanno sfruttato a dovere il periodo natalizio per valorizzare la loro offerta. La frutta, si sa, nell'impero nipponico è usata come dono e diventa quindi un gradito - e costoso - regalo di Natale.

Un turista italiano ci ha segnalato alcuni articoli in vendita in un supermercato di Tokyo. I meloni "Merry Christmas" che potete vedere nella foto in alto, erano messi in vendita a circa 70 euro l'uno. Più di un buon panettone artigianale! Ma la qualità dei frutti - la loro dolcezza è particolarmente apprezzata in Oriente - e il confezionamento natalizio, rendono questi meloni davvero un bel regalo. Nel percepito del consumatore sono un oggetto desiderabile.

Fragole Giappone

Ma anche altri frutti sono venduti a prezzi di rilievo e confezionati come se fossero dei bonbon. Prendiamo le fragole: la confezione da 11 pezzi era messa in vendita a 6.000 yen, vale a dire 48 euro... Ogni fragola, quindi, costava circa 4,3 euro. Per risparmiare qualche cosa si poteva sempre optare per la versione a nove frutti: 44 euro. Una terza scelta, con un packaging più essenziale e ben 15 fragole, era proposta a 30 euro. E questa era un'offerta speciale.

Mele Giappone

Per le mele, invece, i prezzi scendono. Le confezioni che vedete in foto, due frutti in cartoncino protetti dagli urti e flowpaccati, avevano un prezzo di 5,6 euro a confezione.

Copyright 2019 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: