eventi
FRUIT LOGISTICA
Berlino
6-8 Febbraio 2019
BIOFACH 2019
Norimberga
13-16 Febbraio 2019
CIBUS CONNECT
Parma
10-11 Aprile 2019
MACFRUT 2019
Rimini
8-10 Maggio 2019

leggi tutto

giovedì 11 ottobre 2018


Vog Products, progetti ambiziosi dopo una stagione record

Aumentare le risorse, investire in tecnologie, innovare. Con l’obiettivo di far decollare definitivamente i prodotti a base di mela, dalle fettine ai succhi, dalla purea ai concentrati. Christoph Tappeiner a inizio settembre ha assunto la direzione di Vog Products, per continuare a “cavalcare l’onda” della crescita: nel 2017/18 (anno terminante al 30 giugno) il fatturato è aumentato del 51% rispetto all’esercizio precedente raggiungendo i 122 milioni di euro; un frutto su cinque raccolto nel Distretto della mela passa attraverso lo stabilimento bolzanino di Laives prima di raggiungere i mercati sotto forma di snack, bevanda o ingrediente per l’industria degli alimenti e delle bevande. “La scorsa stagione è stata particolarmente favorevole - spiega Tappeiner - abbiamo lavorato molto prodotto, anche a causa del maltempo che ha flagellato alcune delle principali aree produttive, i prezzi sono stati decisamente più elevati degli anni precedenti. L’attuale campagna presenta caratteristiche molto diverse: noi ci adeguiamo, nell’ottica di continuare a generare utile a beneficio dei nostri soci”.



Già direttore della cooperativa Texel, Tappeiner, che ha iniziato la carriera nel 1996 in Val Venosta e raccoglie il testimone da Klaus Gasser, conosce a fondo le dinamiche del settore. “Una delle priorità - sottolinea - è lo sviluppo di prodotti lavorati, conformemente con i massimi criteri di qualità e in linea con gli attuali trend di mercato”. Ed è proprio il più recente dei gruppi merceologici, quello dei cosiddetti “prodotti finiti”, a regalare le maggiori soddisfazioni e ad avere ampi margini di crescita. “Stiamo preparando un importante progetto destinato al mondo del consumo: contiamo di lanciarlo entro la fine di questa campagna commerciale, per il momento è top secret”, sottolinea Tappeiner.

Il tutto facendo riferimento al masterplan dinamicoVog Products 2025”, punto di riferimento strategico, come ha recentemente confermato anche il presidente Johannes Runggaldier (a sinistra nella foto di apertura con Tappeiner). Un documento che sarà adeguato alle nuove esigenze e alle tendenze del mercato, fermo restando l'obiettivo di trasformare la frutta conferita in prodotti pregiati. Vog Products, forte del brand Leni's, non si ferma. E parteciperà alla fiera Sial in programma a Parigi dal 21 al 25 ottobre prossimi.

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: