eventi
FRUIT LOGISTICA
Berlino
6-8 Febbraio 2019
BIOFACH 2019
Norimberga
13-16 Febbraio 2019
CIBUS CONNECT
Parma
10-11 Aprile 2019
MACFRUT 2019
Rimini
8-10 Maggio 2019

leggi tutto

Insalata di Lusia Igp venerdì 5 ottobre 2018


«Esplode la domanda di insalate di Lusia Igp»

Nelle due province di Rovigo e Padova i terreni agricoli destinati a insalate sono nel pieno della loro produzione, con le aziende che nutrono buone speranze per il futuro del marchio "Insalata di Lusia Igp", utilizzato per le due varietà Cappuccia e Gentile. 

"Attualmente - spiega a Italiafruit News Alessandro Braggionpresidente del Consorzio di tutela - il prodotto disponibile è molto bello da vedere e buono da mangiare. Qualche problema qualitativo lo abbiamo avuto a luglio, a causa del clima piovoso. Ma, ora, possiamo dire di esserci ripresi bene".

Tra qualche settimana i produttori cominceranno a raccogliere le prime insalate sotto serra, per poi proseguire senza soste sino al prossimo anno.



E l'andamento commerciale dà grande soddisfazione ai soci del Consorzio. "La domanda di Insalate di Lusia Igp - rimarca Braggion - sta esplodendo, grazie anche al grande lavoro svolto da Opo Veneto nei segmenti della quarta gamma e della prima gamma evoluta. Gli italiani si indirizzano sempre di più verso le Indicazioni geografiche: le persone, in particolare, premiano la nostra sicurezza ambientale e alimentare, che viene assicurata dal Disciplinare", conclude.

L'Insalata di Lusia è l’unica lattuga in Europa a fregiarsi dell’Igp. Un particolare non di poco conto che, tra l'altro, il Consorzio comunicherà fino il prossimo 13 ottobre in otto negozi Eataly del territorio nazionale, nell'ambito della campagna di promozione “L’Europa firma i prodotti dei suoi territori”. Si proseguirà dal 21 ottobre al 3 novembre nei punti vendita Supermercato Elite della zona di Roma.
 
Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: