eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

mercoledì 18 aprile 2018


Dagli studenti Iulm idee di marketing innovative

Sette aziende romagnole, a caccia di idee di marketing innovative e efficaci, hanno aderito alla proposta del Master in Food & Wine Communication promosso dallo Iulm di Milano con la collaborazione del Gambero Rosso - Città del Gusto Romagna: i risultati sono stati presentati a Milano presso lo Iulm (Università di lingue e scienze della comunicazione) venerdì 13 aprile, dove i 33 studenti coinvolti hanno illustrato i progetti specifici per ciascuna delle aziende emiliano-romagnole aderenti: Amadori, Apofruit, Gruppo Cevico, Alce Nero, Artigianpiada, Centrale del Latte di Cesena e Cesena Fiera.

Giunto alla sesta edizione, il Master in Food & Wine Communication rappresenta un fiore all’occhiello per la formazione professionale di futuri manager della comunicazione enogastronomica, e ha offerto quest’anno agli studenti un’opportunità unica: quella di entrare in contatto diretto con le aziende e le istituzioni emiliano-romagnole per conoscere da vicino il territorio, le sue eccellenze e potenzialità. Dopo la visita in azienda e l’assegnazione di un progetto di lavoro specifico su cui lavorare divisi in gruppi (dal lancio di un nuovo prodotto, al restyling del packaging, all’ideazione di eventi e materiale pubblicitario per i punti vendita), i ragazzi hanno prodotto un vero e proprio progetto di comunicazione eno-gastronomico, che hanno consegnato alle aziende come elaborato finale del proprio sforzo creativo. Le aziende si sono dimostrate molto soddisfatte del lavoro svolto dai ragazzi, e alcuni degli spunti offerti saranno di sicuro presi in considerazione nelle strategie di marketing future.

“Vogliamo ringraziare le aziende che hanno aderito al progetto, che ci hanno dimostrato fiducia e hanno aperto le loro porte ai nostri studenti - affermano i responsabili del Master Iulm e Gambero Rosso - In questo processo di conoscenza del territorio ha giocato un ruolo fondamentale la Città del Gusto Romagna, aperta poco più di un anno fa presso i locali di Cesena Fiera, che ha saputo creare una rete di contatti tra imprenditori, istituzioni, studenti, con l’obiettivo di contribuire allo sviluppo enogastronomico della Romagna”.

Fonte: ufficio stampa Città del Gusto Romagna


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: