eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

giovedì 26 ottobre 2017


Consorzio Casalasco del pomodoro in fiera a Cuba

Pomì non arresta la sua corsa all'espansione internazionale. Dal 30 ottobre al 3 novembre il noto brand del Consorzio Casalasco del Pomodoro esporrà i propri prodotti alla fiera Fihav 2017 a La Habana. L'isola di Cuba rappresenta, infatti, un nuovo interessante mercato da quando, negli ultimi anni, ha avviato un processo di graduale modernizzazione dell'economia per rispondere alle sfide della globalizzazione e alle richieste di standard alimentari più elevati sia da parte della popolazione cubana sia dal nutrito turismo che frequenta l'isola.

Per Pomì la partecipazione coi propri commerciali alla fiera Fihav è quindi non solo un'occasione per consolidare la presenza sui prodotti retail (già da diversi anni sull'isola caraibica), ma anche per presentare la nuova linea Pomì food service per il settore horeca.

In questi anni Consorzio Casalasco ha puntato anche ai Paesi del Centro e del Sud America per espandere i propri mercati: Messico, Guatemala, Costa Rica, Colombia, Venezuela e Panama le ultime nazioni nelle quali il Consorzio esporta i prodotti a marchio Pomì.

Pomì è un marchio del Consorzio Casalasco del Pomodoro, prima filiera italiana nella coltivazione e trasformazione di derivati del pomodoro che oggi conta 370 aziende agricole associate che coltivano 7mila ettari di terreno dislocati nella pianura Padana tra le province di Cremona, Parma, Piacenza e Mantova. Una terra che oggi permette alle 560mila tonnellate di pomodoro fresco raccolto di essere trasformato nei tre stabilimenti di proprietà della cooperativa in prodotti esportati in 60 Paesi nel mondo.

Fonte: Ufficio stampa Consorzio Casalasco del Pomodoro


Altri articoli che potrebbero interessarti: