eventi
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

venerdì 3 marzo 2017


Fragole, annullato il sequestro in Metaponto

E' stato annullato il sequestro di cestini e fascette operato nei confronti di un'azienda operante nel Metapontino: a stabilirlo, si legge in una nota, è stata la massima autorità competente in composizione collegiale, il Tribunale penale del Riesame, che per la seconda volta nel giro di pochi mesi - per una una vicenda analoga - ha accolto le ragioni dell'avvocato penalista, Filippo Vinci, che ha istruito il ricorso. Proprio come accadde nella vicenda precedente, risalente ad aprile 2016.


Una settimana fa, la Guardia di Finanza ha diffuso una nota stampa in cui ha esposto l'operazione condotta che in sintesi ha portato al sequestro di 105mila cestini, con marchio ritenuto inizialmente "contraffatto", e oltre 1.200 fascette (cliccare qui per leggere).

Dopo il provvedimento, il deposito del ricorso, quindi la pronuncia di ieri che, si legge nella nota, dispone l'annullamento del sequestro e quindi ne toglie l'efficacia all'origine facendo presupporre la condotta lecita posta in essere dall'azienda sin dall'inizio. A sancirlo, il collegio presieduto dal dottor. Giuseppe Debenedictis e dai consiglieri a latere Valerio Sasso e Danilo Staffieri. Ad avere facoltà di impugnazione rispetto al provvedimento è ora il pubblico ministero.


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: