eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 14 novembre 2016


Italmercati in Sicilia: incontri utili a Vittoria e Catania

“Ho riscontrato un grande interesse per l’esperienza di Italmercati in Sicilia, al punto da ritenere che presto riceveremo nuove domande di adesione”. Lo dichiara Fabio Massimo Pallottini, presidente della Rete dei Grandi Mercati Italiani, a conclusione di un ‘Sicilian Tour’ che lo ha portato a Vittoria e Catania dove ha incontrato i dirigenti dei rispettivi Mercati e le autorità locali. 

A Vittoria, Pallottini ha partecipato a un incontro nell’ambito di Fiera Emaia, la tradizionale campionaria che si tiene nel Comune ragusano da 50 anni, dove ha potuto illustrare il cammino compiuto da Italmercati, l’importanza di stare insieme per ottimizzare servizi e attività. Successivamente ha visitato il Mercato - il primo mercato alla produzione della Sicilia e uno dei maggiori d’Italia - ricevendo dai dirigenti informazioni sulle aziende e sul bacino produttivo che gravita su Vittoria. “Una realtà interessante - commenta Pallottini - fatta di belle aziende e di persone entusiaste. Abbiamo valutato insieme la possibilità di promuovere le eccellenze del territorio attraverso la nostra Rete”.

A Catania la determinazione a considerare l’adesione a Italmercati è apparsa ancora più forte. “I dirigenti del Maas - riferisce il presidente della Rete - mi hanno rappresentato la volontà di presentare domanda di adesione riconoscendo l’importanza dell’attività che abbiamo avviato a partire dalla fondazione di Italmercati, nel marzo del 2015”. Un aspetto non secondario nella prospettiva di un eventuale ingresso di Catania in Italmercati sarebbe l’aggregazione, all’interno della Rete, di tutti e quattro i Mercati italiani che hanno una forte attività anche nel settore ittico: che sono Milano, Roma, Napoli e appunto Catania.

A Italmercati aderiscono i Centri Agroalimentari di Roma, Milano, Torino, Verona, Bologna, Firenze, Napoli e Cagliari. L’ingresso del Mercato di Genova, già deliberato dal Comitato di gestione, sarà ratificato il prossimo venerdì 25 novembre. Con l’ingresso di un Mercato siciliano la Rete arriverebbe a rappresentare dieci Mercati.

Fonte: Italmercati


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: