eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

giovedì 28 luglio 2016


Italia-Sudafrica: accordo per la frutta

Italia e Sudafrica hanno siglato un memorandum of understanding per facilitare gli scambi e le possibilità di investimento tra i settori della frutta dei due Paesi.

L'accordo è stato sottoscritto tra l'Aice – associazione imprenditoriale senza scopo di lucro che da 70 anni rappresenta gli interessi delle aziende italiane impegnate in attività di commercio con l'estero – e la Fruit Sa, altra associazione no-profit formata dall'organizzazione Fresh Produce Exporters' Forum (Fpef) e da quattro grandi aziende sudafricane di produzione ed esportazione, quali la Citrus Growers' Association (Cga) per gli agrumi, la Hortgro per le mele, le pere e le drupacee, la South African Table Grape Industry (Sati) per l'uva da tavola e la Subtrop per i frutti tropicali come avocado, litchi, mango e macadamia.

Il memorandum of understanding è frutto della recente missione commerciale dell'Aice in Sudafrica e intende creare opportunità di business per le aziende italiane e sudafricane con attività di matchmaking diretto, intelligence di mercato e missioni d'affari per sostenere lo sviluppo di joint venture reciprocamente vantaggiose. Più nel dettaglio, l'intesa prevede anche lo scambio di informazioni sullo stato generale dell'economia, sulle politiche commerciali e la regolamentazione, le modifiche legislative nei rispettivi Paesi e la cooperazione tecnologica e industriale.

Con un fatturato annuo che supera quota 1,8 miliardi di euro, il comparto della frutta è uno dei settori portanti dell'economia del Sudafrica e vale più del 50% delle esportazioni agroalimentari nazionali.

Copyright 2016 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: