eventi
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 16 maggio 2016


I cinque colori del benessere del Sud da oggi su Rete 4

I cinque colori del benessere di frutta e verdura arrivano sugli schermi tv di Rete Quattro. E portano i telespettatori a fare la conoscenza con i migliori frutti del Metapontino e del Salento. La campagna di informazione e promozione di Unaproa “Nutritevi dei colori della vita” (www.nutritevideicoloridellavita.com), cofinanziata da Stato italiano e Unione europea, da oggi a sabato 21 maggio alle 10.50 su Rete Quattro è protagonista di ‘Ricette all’Italiana’, raccontando ai telespettatori il potenziale di benessere racchiuso nei colori di frutta e verdura.

La trasmissione condotta da Davide Mengacci e Michela Coppa accompagna i telespettatori a conoscere i territori più belli della nostra Penisola, presentandoli attraverso i loro sapori. Per la Basilicata fanno da portavoce le clementine bio coltivate a Montescaglioso, le fragole e le albicocche delle campagne di Scanzano Jonico, i carciofi della zona di Bernalda e i finocchi di quella di Pisticci, tutte località in provincia di Matera. Ambasciatori del Salento sono invece la meloncella e le zucchine delle campagne di Copertino, la melanzana e il fagiolo con l'occhio di quelle di Leverano, il pomodoro coltivato a Nardò, tutte frazioni della provincia di Lecce.

Il viaggio in questi territori è così condotto attraverso le eccellenze ortofrutticole di queste terre e i loro colori brillanti, che, come ricorda il messaggio portante della Campagna “Nutritevi dei colori della vita”, sono fondamentali per il nostro benessere. Solo, infatti, mangiando almeno cinque porzioni al giorno di frutta e verdura di colori diversi possiamo coprire tutti i fabbisogni dell’organismo.

A raccontare caratteristiche e proprietà dei loro prodotti intervengono le Organizzazioni di Produttori socie Unaproa: Op Agorà, Op Apom, Op Athena, OP Ortofrutticola Joica, Op San Rocco.

Fonte: Ufficio stampa Unaproa


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: