eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 20 maggio 2013


SEQUENZIATO IL GENOMA DEL KIWI. IL RISULTATO PROVVISORIO E' DISPONIBILE ON LINE

Un team internazionale di ricerca, guidato dai dott. Zhangjun Fei (Boyce Thompson Institute for Plant Research), Liu Yongsheng (Hefei University of Technology) e Hongwen Huang (South China Botanical Garden), ha ottenuto la sequenza genomica provvisoria del kiwi (Actinidia chinensis). Per mappare il genoma è stata utilizzata la varietà diploide eterozigote Hongyang, di origine cinese.
Il kiwi viene considerato "il re dei frutti" per l’alto contenuto di vitamina C e la densità nutrizionale bilanciata tra sali minerali, fibre alimentari e altri metaboliti benefici per la salute. In origine si è sviluppato nelle montagne e nei campi della Cina sud-occidentale, ma le coltivazioni si sono diffuse solo nel ventesimo secolo con l’introduzione dei semi in Nuova Zelanda. Da allora sono state coltivate e sviluppate numerose varietà. Oggi il kiwi è uno dei più importanti frutti al mondo con una produzione annua di 1,44 milioni di tonnellate nel 2011 (Fonte: Faostat).
La decodifica del genoma del kiwi fornirà una grande opportunità per comprendere importanti caratteristiche agronomiche e/o biologiche - come il metabolismo della vitamina C - e per fornire ai breeders di tutto il mondo informazioni utili per migliorare ulteriormente il valore nutrizionale del frutto.
La sequenza genomica provvisoria del kiwi è accessibile on line alla pagina http://bioinfo.bti.cornell.edu/kiwi.

Fonte: bti.cornell.edu
 


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: